head
 
 





 

 
 
 



La decorazione della Bandiera del Club Reale di Corato




















II Club Reale "Savoia" di Corato, aderente all'U.M.I., si propone di sostenere l'ideale monarchico nelle forme democratiche e legislative. Il Club è al di fuori di qualsiasi struttura di partito e non interferisce nelle scelte dei singoli aderenti, ne coordina e dirige l'attività nel rispetto dei princìpi del Regolamento e dello Statuto dell'Unione Monarchica Italiana che ha sede in Roma in Via Riccardo Grazioli Lante, 15/A 00195 Roma.


Punti di riferimento della statuto sono:
- L'Unità della Nazione;
- L'Unità della famiglia;
- La Religione Cattolica.

Il Coordinatore del Club Reale "Savoia" di Corato è Oronzo Cassa il quale ricopre anche la carica di Coordinatore Provinciale e Consigliere Nazionale dell'U.M.I. Il Club ha inoltre un rappresentante della giunta nazionale dell'U.M.I. nella persona del Cav. Rag. Antonio D'Imperio

Nella foto Oronzo Cassa porta la Bandiera del Club che viene decorata dal presidente dell'U.M.I. Gian Nicola Amoretti, con Sergio Boschiero e Alessandro Sacchi, in occasione del X anniversario della fondazione del Club nel 2008.

Corato e Casa Savoia

Corato Club Reale SavoiaLe ragioni storiche ed affettive che legano Corato alla Dinastia Sabauda si possono sintetizzare in alcune testimonianze rappresentate qui di seguito:

Corato ha un efficiente casa di Riposo intestata a Vittorio Emanuele Il;
Corato ha un ospedale intestato a Re Umberto I;
Corato ha un istituto di beneficenza (IPAB) intestato alla Regina Elena;
Corato ha un Istituto di Beneficenza intestato alla Croce di Savoia voluto con autorizzazione del Re Umberto;
Corato ha diverse Vie e Piazze Cittadine intestate a Re, Principi e Duchi appartenenti a Casa Savoia, Corato fu ricordata negli ultimi anni di vita da S.M. Umberto Il di Savoia che volle donare a mezzo del compianto Cav. Domenico Tedone, un calice d'oro di pregiata fattura al locale nuovo ospedale Umberto I;
Corato ha una sede dell'Unione Monarchica Italiana: il Club Reale "Savoia" conosciuto in tutta Italia con circa 150 soci. Il Club Reale "Savoia" di Corato fa parte della Consulta del Comune di Corato, ha dei rappresentanti al Comune per le attività sociali e sportive; ha un direttivo nella sede del Club e nell'anno 2000 ha ricevuto la medaglia al Merito dei Savoia consegnata al Congresso di Roma dall'On.le Tajani alla presenza del Sen. Fisichella e di altre grandi personalità, dando in tal modo, grande prestigio alla città di Corato.
Nella foto la sede del Club Reale di Corato.

  


 
PERCHÉ LA MONARCHIA?

Perché la Monarchia?

È simbolo d’identità nazionale
Ha una visione di Europa delle Patrie e non dei poteri economici
È garanzia di unità nazionale e di imparzialità al vertice dello Stato
Racchiude in sé tutta la nostra storia nazionale
È un freno al dilagare delle vecchie e nuove lobby che spadroneggiano
… e costa meno della repubblica!


QUALCOSA DI “REALMENTE” NUOVO È POSSIBILE!

Più Italia nell'Europa e nel Mondo!
Coscienza nazionale come orgoglio di appartenenza!
Uguaglianza dei cittadini e tutela dei loro legittimi interessi!
Immigrazione gestita e non subita!
 


Torna in alto
Club Reale Savoia - Sezione di Corato
Via Poerio, 22  70033 Corato (ba) - clubrealesavoia@gmail.com
tel/fax. 080 3601677 - cell. 360886193